Accoltella un uomo in strada, ma la vittima reagisce: entrambi in ospedale

Arrestato un uomo per tentato omicidio

Immagine di repertorio

Una lite in strada tra due uomini, alcuni passanti che assistono alla scena e l’intervento tempestivo dei carabinieri. Siamo a Torino e sono quasi le 20 di mercoledì 20 maggio.

In corso Regina Margherita, in prossimità del civico 193, scoppia il diverbio tra due uomini per motivi sconosciuti: uno di loro, un algerino di 44 anni irregolare sul territorio nazionale, accoltella al torace un marocchino di 21 anni residente a Torino.   

Dopo essere stato accoltellato e nonostante la ferita riportata, il giovane riesce a disarmare l’aggressore e a colpirlo con calci e pugni al volto. A questo punto intervengono i carabinieri del 1^ Reggimento Piemonte in transito in zona e una pattuglia della Compagnia San Carlo. I militari arrestato il 44enne per tentato omicidio e ritrovano sul luogo dell’aggressione il coltello a serramanico utilizzato, che viene sequestrato.

La vittima viene accompagna dal 118 al Maria Vittoria e dimessa con prognosi di 7 giorni. L’aggressore viene trasportato al Gradenigo per un sospetto trauma cranico con interessamento all’occhio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Il primario della rianimazione di Rivoli è positivo al covid: aveva invitato i negazionisti "a farsi un tour in reparto"

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Tragedia a Torino: uomo si toglie la vita gettandosi nel Po

Torna su
TorinoToday è in caricamento