menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale Molinette

L'ospedale Molinette

Sta meglio la donna accoltellata a Oulx, si è costituito l'ex fidanzato

La 50enne potrebbe essere dimessa già oggi. L'uomo l'aveva già aggredito, ma per lui nessuna restrizione

Sta meglio e potrebbe essere dimessa già oggi la donna italiana di 50 anni accoltellata dall'ex fidanzato ieri pomeriggio, lunedì 12 settembre, mentre usciva di casa da via dei Laghi a Oulx.

I medici dell'ospedale Molinette le hanno riscontrato una ferita non profonda sotto il seno e le hanno applicato un drenaggio.

Le sue condizioni sono andate migliorando col passare delle ore.

L'ex fidanzato, Enzo Mineo, 52 anni che era fuggito a bordo di una Opel di colore grigio, si è costituito nella notte alla caserma dei carabinieri di Susa .

Lo scorso 10 giugno l'uomo era stato denunciato per un'aggressione analoga con un coltellino.

La donna aveva riportato una ferita a una mano guaribile in sette giorni.

La procura di Torino, però, non aveva fatto seguire degli ordini restrittivi nei confronti dell’aggressore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento