Cronaca Nizza Millefonti / Via Nizza, 349

Cantiere della metro, in via Nizza arriva il microcredito per i negozi

Per i negozi vittime del cantiere della metropolitana è in arrivo l'accesso al microcredito. Approvato negli scorsi giorni in giunta

NIZZA MILLEFONTI - Tireranno un sospiro di sollievo, forse, i commercianti di via Nizza assediati da mesi dal cnatiere della metropolitana di Torino. È infatti in arrivo l’accesso al microcredito che, in base alla legge regionale 28 del 1999, porterà un po’ di beneficio alle attività commerciali di Nizza Millefonti.

Potranno accedere al microcredito tutte le attività commerciali insistenti su via Genova e via Nizza, tra via Vado e via Sommariva, in via Caramagna, tra le vie Nizza e Genova, e nelle vie Valenza, Millefonti, Spotorno e Sommariva e piazza Bengasi. Insomma, in tutte le aree duramente svantaggiate dal cantiere della linea 1, da quello del palazzo della Regione e dal traffico sempre più congestionato dovuto ai due grandi lavori di scavo.

Sono soddisfatti il presidente della Circoscrizione Nove Giorgio Rizzuto e il vice presidente Massimiliano Miano: “Dopo mesi di tavolo di tecnico finalmente l’assessorato al commercio ha portato in approvazione alla giunta comunale la delibera che permette ai commercianti di poter accedere al fondo rotativo previsto dalla legge regionale. Un ringraziamento va doveroso all’assessore Giuliana Tedesco, che ancora una volta è stata sensibile verso i problemi del commercio fisso”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere della metro, in via Nizza arriva il microcredito per i negozi

TorinoToday è in caricamento