Cronaca Centro / Via Giuseppe Garibaldi

Via Garibaldi, vendita di merce contraffatta: 32 sequestri in due mesi

I controlli nella via del centro da parte della municipale proseguiranno anche durante le festività

E’ pesante il bilancio di sessanta giorni di controlli compiuti nella via pedonale del centro storico dalla Polizia Municipale, dal 24 settembre al 23 novembre.

Nel corso del monitoraggio della vendita di prodotti abusivi sono stati effettuati, proprio in via Garibaldi, 32 sequestri di merce contraffatta (con conseguente denuncia all’Autorità Giudiziaria), 39 accompagnamenti di persone al Comando di via Bologna per l’identificazione, 50 sequestri di merce non deperibile, 32 sanzioni amministrative (oltre 70mila euro) per commercio abusivo e sono stati 66 i ritrovamenti di merce abbandonata in strada da venditori abusivi. Si tratta di migliaia gli oggetti recuperati tra giacche a vento, maglioni, sciarpe, occhiali, scarpe, souvenir, accessori per telefonino e altro ancora. 

L’operazione che ha richiesto l’intervento sia di agenti che operano nella zona centrale della città, sia di personale dei nuclei specializzati in attività di contrasto all’illegalità, consente di assicurare il rispetto delle norme e di garantire maggiore sicurezza in un’area molto frequentata da turisti e torinesi. I controlli, compatibilmente con le altre necessità di servizio, proseguiranno nel periodo precedente e lungo le festività natalizie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Garibaldi, vendita di merce contraffatta: 32 sequestri in due mesi

TorinoToday è in caricamento