Cronaca Lingotto

La Circoscrizione contro il massacro: "No all'abbattimento degli scoiattoli"

Approvato un ordine del giorno di Lupi (Pdl), contro le voci su un possibile abbattimento degli esemplari di scoiattolo grigio, non autoctoni del Piemonte

Per salvare lo scoiattolo grigio si mobilita la Circoscrizione Nove. È stato approvato l’ordine del giorno del consigliere capogruppo del Pdl Alessandro Lupi, che chiedeva al consiglio di impegnarsi per impedire il massacro degli scoiattoli nella periferia sud di Torino, e per iniziare a dare un segnale alla Regione Piemonte affinché non operi l’abbattimento degli esemplari di scoiattolo non autoctono.

“L’ordine del giorno si esprimeva contro la decisione della Giunta Regionale di procedere allo sterminio dello scoiattolo grigio 'colpevole' esclusivamente di non essere una specie autoctona – ha commentato Lupi – Sulla Circoscrizione Nove vivono serenamente due nutrite colonie di questo esemplare, una nell’area tra Via Vigliani e Corso Traiano e l’altra sulle rive del fiume Po. La loro presenza è fonte di felicità e di avvicinamento alla natura per tanti bambini e anziani della Circoscrizione che non di rado li cercano e danno loro la classica nocciolina come premio per il loro avvicinamento all’uomo.

Nell’ordine del giorno si chiarisce che non si può rimediare ad un errore dell’uomo (quello di avere immesso in natura lo scoiattolo grigio) con un errore ancora peggiore ovvero quello di sterminarlo (tra l’altro con metodi barbari quali la cattura con trappole e la soppressione con gas letali)”. Un parere contrario all’abbattimento è stato espresso anche dal coordinatore al verde Rosario Borello.

Lo scoiattolo grigio è stato introdotto in Piemonte nella zona di Candiolo, e la sua rapidissima diffusione è stata da subito un motivo di preoccupazione, perché questa specie ha col tempo soppiantato l’autoctono scoiattolo rosso: non a caso lo Sciurus carolinensis (questo il nome scientifico) è stato introdotto nella lista delle 100 specie invasive più dannose. A Torino lo scoiattolo grigio è ormai diffuso a macchia d’olio, essendo presente in tutta la periferia Sud, da Mirafiori a Lingotto, dal Valentino alla collina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Circoscrizione contro il massacro: "No all'abbattimento degli scoiattoli"

TorinoToday è in caricamento