Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Crocetta / Corso Galileo Ferraris

Vede tre writers imbrattare un muro a Torino e li redarguisce: gli spruzzano lo spray su mani e viso

Prima di tentare la fuga. In due denunciati dalla polizia

Quando ha visto tre writers all'opera, domenica scorsa, 6 giugno 2021, sui muri di uno stabile di corso Galileo Ferraris, quel cittadino ha deciso di avvicinarsi per redarguirli.

Ma, di tutta risposta, quei tre uomini lo hanno zittito e, come se non bastasse, hanno preso le bombolette spray e lo hanno letteralmente sporcato - mani e viso, per la precisione - prima di fuggire, in direzione di corso Re Umberto.

La vittima ha subito chiesto aiuto al numero unico di emergenza "112", continuando a seguire il gruppo. Gli agenti del commissariato San Secondo intercettano uno dei tre fuggitivi, un sudamericano di 27 anni, che si era staccato dagli amici, fingendosi estraneo. Perquisito, viene trovato in possesso di 7 bombolette spray, 7 tappini ed un paio di guanti.

Nel frattempo, gli uomini della Squadra Volante ferma anche un secondo writer, che però fornisce generalità false. Ma,  dopo una serie di accertamenti, i poliziotti riescono a risalire al suo vero nome, scoprendo che il giovane, un italiano di 24 anni, era già stato controllato precedentemente, in compagnia dello stesso 27enne.

Dal successivo sopralluogo nello stabile di corso Galileo Ferraris, gli agenti scoprono una scritta della lunghezza di 15 metri, rappresentante il segno distintivo dei writers. Numerose foto di altri murales a loro “firma” sono state rinvenute nelle gallerie dei telefoni.

I due vengono denunciati per "deturpamento e imbrattamento di cose altrui": il 24enne, inoltre, anche per "falsa attestazione a pubblico ufficiale". 

E’ il secondo intervento, nel giro di pochi giorni, che termina con una denuncia. La scorsa settimana gli agenti del commissariato San Secondo erano intervenuti in soccorso di un cittadino, costretto a fuggire da un gruppo di giovani diventati aggressivi dopo essere stati ripresi verbalmente, in seguito all’imbrattamento di una pensilina degli autobus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede tre writers imbrattare un muro a Torino e li redarguisce: gli spruzzano lo spray su mani e viso

TorinoToday è in caricamento