menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il voucher per parcheggiare è falso. Lo ingoia per evitare la multa

Aggredisce ausiliari e civich

Per evitare di pagare la sosta, in corso Galileo Ferraris, aveva deciso di posizionare sul cruscotto un voucher palesemente contraffatto.

Un dettaglio che è stato subito notato dagli ausiliari di Gtt che in quel momento erano impegnati nei controlli nella zona della Crocetta, decidendo così di chiamare un carroattrezzi per poter portare via quella Mercedes classe B, anche grazie all'intervento della polizia municipale che ha sottoposto il mezzo a sequestro giudiziario.

Tutto è successo nel primo pomeriggio di oggi, martedì 7 agosto 2018. 

Quando non ha visto la sua vettura, una donna di 33 anni di nazionalità marocchina ha richiesto l'intervento della municipale, che l'hanno poi portata in strada Settimo 236 dove nel frattempo era stata portata la Mercedes B.

Ed è qui che la donna, colta da un raptus, oltre a dare in escandescenze, ha tentato di ingoiare il voucher.

La donna è stata così indagata a piede libero per resistenza, contraffazione e tentata sottrazione del corpo del reato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento