Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Rosta

Tra pomodori e gelsomini ecco il vivaio della marijuana nell'azienda di Rosta: imprenditore arrestato

Sequestrate armi irregolari

Nel giardino di quella ditta, a Rosta, di proprietà di un 60enne, i carabinieri hanno trovato un vero e proprio “vivaio della marijuana”.

I carabinieri della stazione di Rivoli e del radiomobile della stessa compagnia, hanno trovato ben 22 piante dell'altezza di due metri l'una, nascoste tra edere, palme, pomodori e gelsomini.

Nell’abitazione dell'uomo, inoltre, oltre a diverse armi regolarmente denunciate, è stata trovata e sequestrata una canna lunga 53 centimetri a cui era saldato un otturatore artigianale oltre ad una pistola marca "Very 00" alla quale il 60enne aveva applicato una canna lunga 60 centimetri.

L'imprenditore ora si trova ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra pomodori e gelsomini ecco il vivaio della marijuana nell'azienda di Rosta: imprenditore arrestato

TorinoToday è in caricamento