Autobus in fiamme sulla provinciale a Virle, l’autista riesce a salvarsi

Il mezzo è andato completamente distrutto. Le cause del rogo sarebbero accidentali

L'autobus distrutto dalle fiamme

E’ andato completamente distrutto, dopo essere stato avvolto dalle fiamme, un autobus GTT in transito sulla provinciale 138 a Virle, intorno alle 14 di mercoledì 19 aprile.

Il veicolo, probabilmente per cause accidentali, ha preso fuoco mentre a bordo era presente solamente l’autista che stava portando il mezzo in officina per una riparazione. Il conducente appena si è accorto delle fiamme ha accostato, è sceso e quindi ha lanciato l’allarme.

L’autobus era alimentato a metano ed aveva anche due bombole di metano sul tetto. Sul posto sono giunti gli uomini del Nucleo nbcr dei vigili del fuoco per verificare che non vi fossero dispersioni di gas nell’aria e i carabinieri della locale compagnia.

Nessun problema per il traffico veicolare, in località Sant'Antonio, che non ha subito rallentamenti.


  virle autobus fiamme carabinieri-2

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

Torna su
TorinoToday è in caricamento