Autobus in fiamme sulla provinciale a Virle, l’autista riesce a salvarsi

Il mezzo è andato completamente distrutto. Le cause del rogo sarebbero accidentali

L'autobus distrutto dalle fiamme

E’ andato completamente distrutto, dopo essere stato avvolto dalle fiamme, un autobus GTT in transito sulla provinciale 138 a Virle, intorno alle 14 di mercoledì 19 aprile.

Il veicolo, probabilmente per cause accidentali, ha preso fuoco mentre a bordo era presente solamente l’autista che stava portando il mezzo in officina per una riparazione. Il conducente appena si è accorto delle fiamme ha accostato, è sceso e quindi ha lanciato l’allarme.

L’autobus era alimentato a metano ed aveva anche due bombole di metano sul tetto. Sul posto sono giunti gli uomini del Nucleo nbcr dei vigili del fuoco per verificare che non vi fossero dispersioni di gas nell’aria e i carabinieri della locale compagnia.

Nessun problema per il traffico veicolare, in località Sant'Antonio, che non ha subito rallentamenti.


  virle autobus fiamme carabinieri-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento