Non si ferma la serie di bancomat esplosi, altri due casi nella notte

I malviventi hanno colpito a Vigone e a Caluso, dove i boati hanno svegliato i residenti

La Carige di Vigone in piazza Vittorio Veneto 10

Non si ferma la piaga degli assalti ai bancomat in provincia. Dopo il colpo all'Unicredit di Givoletto, che ha fatto crollare parte del municipio, nella notte di oggi, mercoledì 24 maggio 2017, sono saltati in aria due dispositivi, a Vigone e Caluso.

Intorno alle 3 i banditi hanno fatto esplodere il bancomat della filiale Carige di piazza Vittorio Veneto 10. I ladri sono fuggiti portando via 26mila euro. A parte lo sportello, l'edificio non ha subito danni rilevanti.

Poco dopo in via Montello 15 a Caluso è stata presa di mira la filiale della BiverBanca, che ha subito la stessa sorte. In questo caso l'ammontare del denaro portato via dai criminali è ancora da quantificare.

In entrambi i casi i boati nel pieno della notte hanno svegliato i residenti. Vista la distanza tra i due colpi sembra difficile, benché non del tutto escluso, che possa trattarsi della stessa banda.
Vigone bancomat Carige 1-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento