Non si ferma la serie di bancomat esplosi, altri due casi nella notte

I malviventi hanno colpito a Vigone e a Caluso, dove i boati hanno svegliato i residenti

La Carige di Vigone in piazza Vittorio Veneto 10

Non si ferma la piaga degli assalti ai bancomat in provincia. Dopo il colpo all'Unicredit di Givoletto, che ha fatto crollare parte del municipio, nella notte di oggi, mercoledì 24 maggio 2017, sono saltati in aria due dispositivi, a Vigone e Caluso.

Intorno alle 3 i banditi hanno fatto esplodere il bancomat della filiale Carige di piazza Vittorio Veneto 10. I ladri sono fuggiti portando via 26mila euro. A parte lo sportello, l'edificio non ha subito danni rilevanti.

Poco dopo in via Montello 15 a Caluso è stata presa di mira la filiale della BiverBanca, che ha subito la stessa sorte. In questo caso l'ammontare del denaro portato via dai criminali è ancora da quantificare.

In entrambi i casi i boati nel pieno della notte hanno svegliato i residenti. Vista la distanza tra i due colpi sembra difficile, benché non del tutto escluso, che possa trattarsi della stessa banda.
Vigone bancomat Carige 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento