Sicurezza: i vigili si dotano delle "body cam", le telecamere indossabili

Per motivi di polizia giudiziaria

Le body cam in dotazione ai vigili

Dopo Borgaro e Caselle, anche Santena da domani mattina, mercoledì 9 gennaio 2019, vedrà la propria polizia locale dotarsi delle "body cam", le micro telecamere portatili che permetteranno agli agenti di registrate sia immagini sia audio durante il turno di lavoro per motivi di polizia giudiziaria.

"Le videoregistrazioni saranno impiegate solo esclusivamente per ragioni di polizia giudiziaria e non per elevare verbali per violazione al codice della strada. Questo dispositivo verrà utilizzato per la registrazione di tutti gli interventi di carattere operativo", spiegano dal comando di piazza Forchino. 

Come, ad esempio, posti di controllo, interventi su reati in corso, tso, controllo soste "ma al solo fine di tutelare il personale operante da atteggiamenti da parte di soggetti esterni che possano prefigurarsi come reato", precisano ancora dal comando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

Torna su
TorinoToday è in caricamento