Cronaca

Il vescovo emerito colpito da malaria durante la sua missione in Burkina Faso

Condizioni stazionarie

Piergiorgio Debernardi

Il vescovo emerito di Pinerolo, Pier Giorgio Debernardi, è stato colpito da malaria. Secondo quanto si è appreso, è ricoverato dallo scorso 9 marzo 2020 nell'ospedale Organini di Ouagadougou, ovvero nella capitale del Burkina Faso.

Le sue condizioni sono stazionarie: attualmente ha la febbre ma non è in pericolo di vita.

Il religioso, 80 anni, originario di Feletto, fino a luglio del 2017 è stato vescovo di Pinerolo, prima di lasciare la diocesi e proseguire il suo percorso missionario in Africa, dove era tornato nei mesi scorsi dopo aver passato l'estate nella "sua" Pinerolo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vescovo emerito colpito da malaria durante la sua missione in Burkina Faso

TorinoToday è in caricamento