Video pedopornografico inviato al gruppo sbagliato: denunciato 44enne

E’ un padre di famiglia

Immagine di repertorio

Un video pedopornografico inviato al gruppo Whatsapp sbagliato ha dato una nuova luce alla personalità di un padre di famiglia e ad un uomo dalla condotta irreprensibile tanto da essere impegnato nel volontariato.

L’uomo, un operaio 44enne, proprio nel gruppo dell’associazione di cui fa parte ha inoltrato per errore un video che ritrae una bambina filmata in atti sessuali. Tra le decine di persone che hanno ricevuto il messaggio qualcuno ha avvertito i carabinieri ai quali l’operaio dovrà chiarire la propria posizione.

La vicenda risale a metà gennaio, ma il caso è emerso nei giorni scorsi a Verolengo. All’uomo i carabinieri di Chivasso hanno sequestrato computer, cellulare e tutto il materiale informatico che ora sarà passato al setaccio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

Torna su
TorinoToday è in caricamento