Torino, venditori abusivi di giubbotti, latte e burro in azione al Balon: la polizia li scova e loro scappano via

Perse le loro tracce

Immagine di repertorio

I venditori abusivi sono finiti nel mirino della polizia municipale di Torino. Sabato pomeriggio, 9 gennaio 2021, durante un controllo nel mercato del Balon, gli agenti si sono insospettiti alla vista di un uomo che teneva in mano, in una borsa e per terra, sopra ad un telo bianco, otto giubbotti con marchio contraffatto di Colmar e Napapjri. 

Alla vista degli agenti, però, l'uomo è fuggito, facendo perdere le tracce ma lasciando tutta la merce per terra, prontamente sequestrata dai civich. 

Nello stesso pomeriggio, ecco una donna, straniera, che vendeva latte e burro nel mercato, senza alcuna autorizzazione. Anche lei, alla vista della pattuglia, ha abbandonato

Poco più tardi, una donna probabilmente di origini magrebine, è stata colta dalla stessa pattuglia a vendere latte e burro. La donna è poi riuscita a scappare, entrando nel mercato alimentare coperto di Porta Palazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento