Venaria, positivo al covid-19 passeggia in strada: “Stanco di stare rinchiuso in una stanza” dice ai carabinieri

Denunciato durante i controlli dei carabinieri sul rispetto della normativa anticovid

Immagine di repertorio

È stato rintracciato da una pattuglia dei carabinieri mentre passeggiava tranquillamente per Venaria Reale, ma avrebbe dovuto trovarsi in un Covid Hospital in quanto positivo al coronavirus.

L’uomo, un cittadino italiano di 22 anni che si era allontanato senza autorizzazione dalla struttura nella quale era sottoposto a isolamento fiduciario, è stato sorpreso in strada e ai carabinieri ha riferito di essersi stancato di stare rinchiuso in una stanza.

L’uomo è stato ricollocato in isolamento nella struttura e denunciato all’Autorità giudiziaria per inosservanza dell’isolamento domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

Torna su
TorinoToday è in caricamento