Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Venaria Reale

Sorpreso a Venaria un 50enne con obbligo di soggiorno in un comune della Calabria: arrestato

In manette anche un 66enne per spaccio 

Continuano i controlli dei carabinieri nella settimana successiva a Ferragosto. Nelle ultime ore due persone sono finite in manette, tra queste un 50enne che a Venaria Reale è stato fermato a bordo di un’autovettura dai carabinieri della locale Compagnia, durante un controllo stradale. L’uomo si trovava in Piemonte nonostante fosse sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza in Calabria. È stato arrestato per inosservanza degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale.

Con l’accusa di spaccio di stupefacenti, a Torino i militari della Compagnia Oltre Dora hanno bloccato un cittadino algerino di 66 anni durante uno specifico servizio antidroga nel quartiere Borgo Dora. A seguito di perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di 5 dosi di cocaina pronte per essere vendute. Nell’abitazione, inoltre, i carabinieri hanno trovato materiale per pesare e confezionare la droga.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a Venaria un 50enne con obbligo di soggiorno in un comune della Calabria: arrestato

TorinoToday è in caricamento