Dramma in paese: veglia il cadavere del figlio, morto da diversi giorni

Soccorsi chiamati dai vicini di casa

Immagine di repertorio

Ha vegliato il corpo del figlio, morto a 62 anni, per diversi giorni.

Dramma, nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 2 gennaio 2020, attorno alle 13, in una casa di via San Cassiano a Oglianico.

La scoperta è stata fatta da carabinieri di Rivarolo e del nucleo radiomobile di Ivrea e dei vigili del fuoco di Rivarolo, non appena allertati da alcuni vicini, che continuavano a sentire un odore nauseabondo provenire da quell'abitazione. 

Appena aperta la porta, i soccorritori hanno trovato l'anziana madre, una donna di 89 anni, accanto al cadavere del figlio, in stato di decomposizione.

La donna è stata portata in ospedale, a Ivrea, per alcuni accertamenti clinici. Da quanto si è appreso, madre e figlio vivevano in un'abitazione in precarie condizioni igieniche e in condizioni economiche piuttosto difficili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento