Cronaca Via Amerigo Vespucci

Vandalizza la statua della Madonna fuori dalla chiesa: scoperto grazie alle telecamere

Presa di mira anche una palazzina

La statua vandalizzata

Per quale motivo lo abbia fatto, ancora rimane un mistero. L'unica certezza è che un giovane di Collegno stanotte, giovedì 28 maggio 2020, ha vandalizzato la statua della Madonna dei Poveri, sul sagrato della omonima chiesa in via Vespucci.

Stamattina, alcuni fedeli e il parroco, padre Salesio, si sono accorti del danno: la statua sradicata dal basamento, probabilmente dopo essere stata presa a calci, e che finisce nella zona della fontana della parrocchia stessa.

Immediato l'inizio delle indagini di rito da parte dei carabinieri della stazione cittadina. Indagini durate davvero pochissimo tempo, visto che gli occhi elettronici hanno immortalato il responsabile, un giovane della zona, con problemi.   

Lo stesso che, poco dopo aver compiuto l'atto vandalico in parrocchia, ha preso di mira anche una palazzina, sempre in via Vespucci, danneggiando alcuni vetri e la cassetta della posta.

Padre Salesio trova però il lato umano di questa vicenda: "La statua della madonna ha fatto scudo, evitando che la rabbia del giovane si scaricasse su delle persone".

Il sindaco Francesco Casciano, ha invece ringraziato per la tempestività di intervento e risoluzione del caso i carabinieri: "Spiace per l'accaduto. Un fatto increscioso, anche se commesso da un ragazzo con problemi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalizza la statua della Madonna fuori dalla chiesa: scoperto grazie alle telecamere

TorinoToday è in caricamento