Vandali in azione: rubate e spaccate le statue della Madonna

Due episodi in poche ore

Una delle statue vandalizzate

A Balangero c'è qualcuno che si diverte a rubare e a spaccare le statue delle Madonne presenti all'interno delle cappelle votive.

Due gli episodi, nel volgere di pochissime ore, tra la notte di venerdì 5 e la giornata di sabato 6 aprile 2019.

A denunciare gli episodi sono gli stessi cittadini. Il primo è avvenuto in viale Copperi, proprio davanti al bar "La Pace". Il secondo, invece, in borgata San Rocco.

In entrambe le circostanze, le statue sono state spaccate in mille pezzi, sicuramente dopo essere state gettate a terra con violenza.

"Abbiamo visto dei ragazzini correre per la strada e li abbiamo sentiti sghignazzare, ma nessuno avrebbe mai pensato che si sarebbero arrampicati per rubare la statua di una Madonna", scrive un residente su una delle pagine Facebook dedicate alla cittadina. E sui social i commenti di condanna e di critica non si risparmiano.

Intanto sugli episodi indagano i carabinieri della compagnia di Venaria.  
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento