Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Rosta / Via Stazione, 92

Rosta, smontano le telecamere della Croce Verde: ma gli occhi elettronici immortalano i vandali

Indagano i carabinieri

Vandali in azione, qualche notte fa, nella sede della Croce Verde di Rosta, in via Stazione 92. 

I teppisti, un gruppo di giovani, hanno smontato due telecamere che sorvegliavano la sede stessa. Ed è grazie a quell'impianto di videosorveglianza che ora sono scattate le indagini da parte dei carabinieri della stazione di Rivoli. 

E' stato il vice presidente della Croce Verde di Rivoli, e responsabile della sede di Rosta, Marco Eugenio Massola, a farli scappare, prima di chiamare i carabinieri. 

I militari ora stanno vagliando le diverse inquadrature delle telecamere per cercare ulteriori dettagli al fine di dare un nome e un volto agli autori di quella che appare una bravata: dettagli come, ad esempio, l'abbigliamento indossato dai teppisti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosta, smontano le telecamere della Croce Verde: ma gli occhi elettronici immortalano i vandali

TorinoToday è in caricamento