Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Via Piossasco

Danni al monumento e al presepe di Rivalta di Torino, il sindaco: “Non si scherza con le cose serie”

Gli atti vandalici: le immagini

Un manichino messo in un vaso

Prima sono state tolte alcune pietre intorno al Monumento ai Caduti del Parco della Rimembranza in via Piossasco a Rivalta di Torino, mentre tra sabato e domenica è stato danneggiato il Presepe allestito dalla Famiglia Rivaltese nel giardino della scuola dell'infanzia Bionda (alcuni manichini sono stati spostati e privati dei vestiti).

"Sono profondamente amareggiato di quanto successo in queste sere - dichiara il Sindaco Nicola de Ruggiero -. Si tratta di due atti vandalici gravissimi per l'alto valore simbolico che il Monumento ai Caduti e il presepe hanno nella cultura italiana e nella tradizione rivaltese. Esprimo a nome della nostra comunità solidarietà e vicinanza ai volontari della Famiglia Rivaltese che con cura e amore allestiscono ogni anno il Presepe e a tutti i credenti che si sono sentiti offesi da questo oltraggio. I danneggiamenti al Monumento ai Caduti di tutte le guerre nel Parco della Rimembranza colpiscono l'intera comunità che lì si ritrova ogni anno per ricordare chi ha onorato il nostro Paese”.

Conclude il Sindaco: “Faremo tutto ciò che è in nostro potere per individuare i responsabili, mentre siamo già al lavoro per ripristinare quanto danneggiato”.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni al monumento e al presepe di Rivalta di Torino, il sindaco: “Non si scherza con le cose serie”

TorinoToday è in caricamento