menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La statua vandalizzata dai teppisti

La statua vandalizzata dai teppisti

Teppisti in azione: vandalizzata la statua dedicata all'astronauta

A ridosso della fermata della metro

Era stata inaugurata solamente nel marzo scorso, alla presenza delle autorità cittadine e dei vertici di Smat, la società partecipata che gestisce il servizio idrico di Torino e provincia.

Nella notte di mercoledì 7 agosto 2019, ignoti hanno deciso di vandalizzare la statua dedicata all'astronauta della "Fontana dello Spazio" presente in viale Certosa, a pochi metri dalla bretella della statale 24 e dalla stazione Fermi a Collegno.

Sono stati gli agenti della polizia municipale ad accorgersene, con l'astronauta ora privo di un braccio, quello destro, e con la visiera del casco completamente spaccata. 

Un'opera che ora dovrà essere oggetto di un lungo restyling per colpa di qualche teppista, ora ricercato dalla polizia locale, che ha già fatto partire le indagini di rito.

Dispiaciuto Francesco Casciano, primo cittadino di Collegno: "Un episodio da condannare. Purtroppo qualcuno ha deciso di passare il tempo in questo modo, rovinando una parte del nostro meraviglioso Museo Urbano dell'Aerospazio. E rovinando uno dei simboli di questa zona, alla pari del campo di girasoli all'interno dello stesso campo volo e della Fontana dell'Aerospazio. Una cosa è certa: in tempi rapidi verrà sistemato e tornerà addirittura meglio di prima". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento