rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Barriera di Milano / Via Malone

Si affaccia al balcone e inizia a minacciare e insultare la polizia: arrestato

Sotto l'effetto dell'alcol

Ha iniziato a minacciare gli agenti della polizia, intervenuti in via Malone dopo che i residenti avevano denunciato dei danneggiamenti alle auto in sosta.

Mentre erano lì per i controlli del caso, un 22enne della Repubblica Domenicana si è affacciato al balcone e ha iniziato nel suo sproloquio, fino a scendere in strada, tentando di affrontarli a tu per tu.

Appena gli hanno chiesto i documenti, per i controlli di rito, il giovane è scappato, salvo poi essere nuovamente fermato. Ed è qui che ha deciso, sotto l’effetto di abuso di sostanze alcoliche, di ingaggiare una colluttazione con gli agenti, colpendoli più volte con calci e pugni.

Inevitabili le manette, per lesioni a pubblico ufficiale, così come la denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni e minacce gravi, ma anche la multa per detenzione di sostanza stupefacente e per ubriachezza manifesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si affaccia al balcone e inizia a minacciare e insultare la polizia: arrestato

TorinoToday è in caricamento