Ubriaco, non si ferma all'alt e scappa: fermato dopo un lungo inseguimento

Denuncia e ritiro della patente

Un posto di blocco della Finanza

Invece di fermarsi dopo l'alt intimatogli dai finanzieri, ha preferito schiacciare sul pedale dell'acceleratore e fuggire via.

E' successo nella notte di ieri, domenica 14 luglio 2019 in corso Moncalieri a Torino. Protagonista un uomo di 36 anni di Torino, che era a bordo di un'Alfa 147.

Ne è nato un inseguimento per le vie di Torino, con tanto di manovre azzardate da parte del 36enne, concluso in prossimità di piazza Scevola, quando i finanzieri del Gruppo Pronto Impiego di Torino lo hanno fermato, scoprendo anche il perché non si fosse fermato: aveva nel corpo un tasso alcolemico superiore al consentito.

Di qui la denuncia per guida in stato di ebbrezza, il ritiro della patente e una multa salatissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

Torna su
TorinoToday è in caricamento