Ubriaco, non si ferma all'alt e scappa: fermato dopo un lungo inseguimento

Denuncia e ritiro della patente

Un posto di blocco della Finanza

Invece di fermarsi dopo l'alt intimatogli dai finanzieri, ha preferito schiacciare sul pedale dell'acceleratore e fuggire via.

E' successo nella notte di ieri, domenica 14 luglio 2019 in corso Moncalieri a Torino. Protagonista un uomo di 36 anni di Torino, che era a bordo di un'Alfa 147.

Ne è nato un inseguimento per le vie di Torino, con tanto di manovre azzardate da parte del 36enne, concluso in prossimità di piazza Scevola, quando i finanzieri del Gruppo Pronto Impiego di Torino lo hanno fermato, scoprendo anche il perché non si fosse fermato: aveva nel corpo un tasso alcolemico superiore al consentito.

Di qui la denuncia per guida in stato di ebbrezza, il ritiro della patente e una multa salatissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento