Fotocamera a prezzo stracciato, ma è una truffa: venditore rintracciato e denunciato

600 euro l'ammontare del pagamento effettuato dall'acquirente tramite bonifico bancario

Immagine di repertorio

Sulla vetrina online una macchina fotografica digitale di ultima generazione in vendita a un prezzo davvero conveniente, se non fosse stata una truffa. A cadere nella trappola è un uomo di Bisaccia (Av) in cerca di un buon affare, ma ignaro del raggiro in cui sarebbe incappato.

L’acquirente ha effettuato il pagamento di 600 euro tramite bonifico bancario, ma non ha mai ricevuto la macchina fotografica. Solo attraverso una serie di accertamenti i Carabinieri della Stazione di Bisaccia sono riusciti a identificare il presunto malfattore per il quale, alla luce delle evidenze emerse, è scattata la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria. Si tratta di un 28enne della provincia di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento