Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Prelievi dai bancomat senza che l'operazione venisse contabilizzata: due arresti

Indagine durata un anno

Immagine di repertorio

Manomettevano gli sportelli bancomat degli istituti di credito in modo tale da riuscire a prelevare il denaro mediante carte di credito e bancomat senza che l’operazione venisse contabilizzata.

Uno stratagemma scoperto dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni dopo una indagine durata oltre un anno.

Il bottino incassato ammonta a diverse decine di migliaia di euro, cui si aggiungono i danni agli sportelli bancari automatici patiti dalle filiali prese di mira dei malviventi.

Le indagini della Postale sono partite dalla visione di alcuni filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza degli istituti bancari e sono poi proseguite dopo le denunce delle banche colpite dall'ingegnoso sistema. 

Dopo una lunga fase di comparazione delle immagini dei diversi sportelli, gli agenti sono riusciti a scovare due romeni, fermati ed arrestati. Le indagini stanno proseguendo per cercare di dare un nome e un volto ai complici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prelievi dai bancomat senza che l'operazione venisse contabilizzata: due arresti

TorinoToday è in caricamento