"C'è una perdita ad un tubo dell'acqua" e la derubano di oltre 10mila euro

Tra ori, preziosi e denaro contante

Immagine di repertorio

"Signora dobbiamo fare alcuni lavori ai tubi dell'acqua. C'è una perdita in corso". Poche parole che però hanno messo in agitazione una pensionata di strada Volvera, ad Orbassano.

Peccato che quella perdita fosse tutta una finzione e la donna si è trovata raggirata e derubata di oltre 10mila euro.

Tutto è successo lo scorso mercoledì, 30 maggio 2018. Alla porta di casa le han suonato due persone, vestiti da operai, che in poco tempo sono riusciti a mettere le mani su ori, preziosi, monili e 10mila euro in contanti, subito dopo aver gentilmente chiesto di mettere al sicuro tutti gli oggetti di valore e i soldi, ovviamente stordendo di parole la povera vittima.

Poi, sono fuggiti via con il bottino, facendo perdere le tracce. 

Qualche ora dopo, una volta chiamati i figli, ha denunciato tutto ai carabinieri, che ora stanno indagando sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Bomba d’acqua nella cintura sud-est di Torino: tetti scoperchiati, allagamenti e alberi caduti

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • L'auto sbanda, va contro il guardrail poi finisce fuori strada: morti marito e moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento