menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Si finge la direttrice delle Poste e gli ruba 3mila euro

Indagano i carabinieri

Si è spacciata per la direttrice dell'ufficio postale, chiedendo di entrare in casa per un "controllo del libretto postale e dei soldi che aveva in casa".

E quando li ha presi per farli vedere, ormai era tardi. Perchè con una scusa, lo ha distratto ed è scappata.

La vittima è un pensionato di Chiusa San Michele, che ha subito denunciato l'accaduto ai parenti che, a loro volta, hanno contattato i carabinieri di Condove. Il "bottino" è di 3mila euro. 

Stante quanto riferito dai familiari della vittima alle forze dell'ordine, la donna avrebbe 40 anni, era ben vestita e con un tatuaggio sopra il labbro nella parte sinistra.

Indagini in corso da parte dei carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento