Cronaca Nizza Millefonti / Via Nizza 230

Torino, sfreccia con il monopattino (rubato) nel centro commerciale: bloccato dai carabinieri

Nel suo zaino trovati 6 smartphone del valore complessivo di 2.500 euro. Giovane sottoposto a fermo di indiziato di delitto per il reato di ricettazione

Sfrecciava nel Centro Commerciale 8Gallery con un monopattino risultato rubato, ma la sua corsa è stata interrotta dai carabinieri della Stazione Borgata Lingotto che poi hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per il reato di ricettazione il giovane, un 25enne cittadino gabonese. 

I militari, che erano intervenuti con un servizio di pattuglia a piedi a seguito di alcune segnalazioni che indicavano delle attività di spaccio all’esterno e nei pressi del centro, hanno notato il giovane sfrecciare nell’area commerciale a bordo di un monopattino elettrico in direzione delle scale mobili, noncurante della presenza dei clienti. I carabinieri l’hanno prontamente bloccato.

Il giovane è risultato irregolare sul territorio nazionale e sprovvisto di documenti e non ha saputo spiegare come è entrato in possesso del veicolo. Sottoposto inoltre a perquisizione, all’interno di uno zaino che aveva indosso sono stati trovati 6 smartphone di ultima generazione ancora con le confezioni integre e 500 euro in contanti. Il giovane non ha fornito alcuna spiegazione circa l’origine del materiale, del valore complessivo di circa 2.500 euro.

I carabinieri ritengono possa essere di provenienza illecita e per tale motivo il 25enne è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto. In attesa di convalida del provvedimento da parte dell’Autorità Giudiziaria, il giovane è stato tradotto presso il carcere di Torino.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, sfreccia con il monopattino (rubato) nel centro commerciale: bloccato dai carabinieri

TorinoToday è in caricamento