Cronaca San Donato / Corso Regina Margherita

Torino, scappano per sfuggire al controllo poi lui aizza il cane contro gli agenti: un ferito

Alla fermata dell’autobus

Immagine di repertorio

Un agente della polizia municipale di Torino è rimasto ferito al ventre dopo essere stato azzannato da un cane nella serata di martedì 6 ottobre in corso Regina Margherita angolo corso Principe Eugenio.

L’ispettore era con altri colleghi alla fermata dell’autobus per effettuare alcuni controlli sui biglietti e sull’utilizzo della mascherina sui mezzi quando ha chiesto ad una coppia il titolo di viaggio. Il ragazzo e la ragazza, due italiani di 20 anni, sono scappati, ma gli agenti li hanno seguiti fino a bloccare lei.

Il giovane è fuggito con il cane poi è tornato indietro per tentare di portare via la ragazza, ma non riuscendoci ha aizzato il cane contro gli agenti. Alla fine i due sono stati bloccati dagli agenti di altre pattuglie e denunciati per rifiuto delle generalità e violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

L’agente ferito è stato medicato all’ospedale Gradenigo e la prognosi è di 7 giorni. Per il cane è stata allertata l’Asl ed è stato posto sotto sequestro amministrativo e affidato alla giovane fino a quando i veterinari del canile non lo visiteranno.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, scappano per sfuggire al controllo poi lui aizza il cane contro gli agenti: un ferito

TorinoToday è in caricamento