Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via San Francesco d'Assisi

Torino, lo scooter era rubato e fugge al controllo degli agenti: arrestato dopo il lungo inseguimento

Rubato due giorni prima

Immagine di repertorio

A forte velocità con lo scooter nel cuore della notte di martedì 15 dicembre 2020 in corso Giulio Cesare, in direzione di Piazza della Repubblica.

Visto il periodo di coprifuoco notturno, gli agenti della Squadra Volante hanno voluto vederci chiaro, decidendo di fermarlo per un controllo.

Il giovane in sella, un marocchino di 22 anni, anziché fermarsi, forza il posto di blocco e fugge. Ne nasce un inseguimento tra le vie della città, concluso in via San Francesco d’Assisi.

Solo in quel momento gli agenti capiscono il perché: lo scooter era rubato, con tanto di denuncia sporta dal proprietario due giorni prima.  

Gli ulteriori controlli hanno fatto emergere come il giovane fosse irregolare in Italia e con numerosi precedenti. Immediate la manette per "ricettazione" e sanzionato per "guida senza patente" e per aver violato le attuali norme "anti Covid-19". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, lo scooter era rubato e fugge al controllo degli agenti: arrestato dopo il lungo inseguimento

TorinoToday è in caricamento