menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La tomba sprofondata a Rivoli

La tomba sprofondata a Rivoli

Va al cimitero per portare i fiori e trova la tomba della madre sprofondata e divelta

Il Comune non l'ha avvisata

Andare al cimitero per portare un fiore ai propri cari e scoprire come la tomba della propria madre fosse franata e con il basamento in marmo piuttosto rovinato.

Uno scherzo? Un atto vandalico? No, semplicemente il risultato di uno degli ultimi temporali che si è abbattuto nella zona ovest, più precisamente a Rivoli.

Ed è quello che questa mattina, venerdì 6 luglio 2018, ha scoperto la signora Sonia Milano non appena è entrata nel cimitero di corso Francia 19. 

"Sono andata al cimitero come faccio spesso - spiega - soprattutto dopo un violento nubifragio. Volevo controllare che non ci fossero problemi o fiori mancanti. Quando sono arrivato davanti alla tomba di mia madre sono quasi svenuta. Non è normale vedere la tomba franata, con parti in marmo rotte dal cedimento del terreno, con transenne e corde legate ad un albero". La signora Sonia ha poi chiesto lumi ai custodi del cimitero, scoprendo come "loro sapessero tutto, ma dal Comune nessuno ha pensato di avvisarmi. Mi sembra un comportamento poco responsabile". 

Dopo la denuncia fatta dalla signora, sono emersi altri casi analoghi. Con il sindaco Franco Dessì piuttosto rammaricato: "Quando accadono episodi di questo genere a nessuno fa piacere. Alla signora in primis, visto che non è stata avvisata. Ma anche a noi amministratori, visto che il cimitero è un luogo sacro, dove riposano i nostri cari. Ho deciso che farò una indagine interna al fine di capire il perché di questo problema di comunicazione. La signora Milano può stare tranquilla: ci penseremo noi a ripristinare la tomba e riportarla alla normalità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento