rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Da Torino a Genova per incitare il Genoa prima del derby: foglio di via per tre ultras del Toro

Erano già colpiti da Daspo

Questa sera, mercoledì 3 marzo 2021, a Genova sarà tempo del derby tra Genoa e Sampdoria. Una partita sentitissima in città e che ha portato ieri, martedì 2 marzo 2021, circa 150 tifosi a radunarsi fuori dal Tower Hotel - l'albergo in zona aeroporto che ospita i ritiri del Grifone - per incitare i loro beniamini, tra fumogeni, cori e mascherine.  

Ma potevano essere anche di più i tifosi sotto l'albergo. Perché quattro sono stati fermati dalla polizia, attorno alle 14.45 di ieri, in via al Ponte di Cornigliano, dove è stata notata un'auto ferma con sei persone accanto che ha destato sospetti.

Fermati per un controllo, ecco scoprire come quattro fossero di Torino, di età compresa fra i 18 e i 23 anni. Nessuno di loro ha voluto collaborare in fase di controllo: uno di loro, di 19 anni, unico incensurato, ha declinato generalità risultate poi false.

Accompagnati in questura, ecco scoprire come fossero colpiti da numerosi precedenti di polizia. E, in tre casi, persino del Daspo, il divieto di accesso alle manifestazioni sportive: si tratta di tre giovani ultras del Toro.

Tutti sono stati sanzionati per inosservanza delle normative "anti Covid". I tre ultras, infine, sono stati colpiti da un foglio di via obbligatorio dal Comune di Genova con annesso divieto di ritorno per 3 anni e ordine di rimpatrio nel Comune di residenza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Torino a Genova per incitare il Genoa prima del derby: foglio di via per tre ultras del Toro

TorinoToday è in caricamento