Scende dal treno, si piazza sui binari e chiama il "112": "Voglio farla finita"

Salvato dalle forze dell'ordine

Immagine di repertorio

"Sto per uccidermi. Sono sui binari della ferrovia". Con queste parole, un uomo di 35 anni, residente a Bibiana, ha annunciato all'operatore del numero unico di emergenza "112" la sua intenzione di farla finita con la vita.

E così, questa mattina, martedì 22 gennaio 2019, verso mezzogiorno, alla stazione ferroviaria di Chivasso sono arrivati carabinieri, polizia ferroviaria e personale sanitario 118.

Sul primo binario, dove si era posizionato l'uomo dopo essere sceso dal treno diretto a Pinerolo, è iniziato così un lungo colloquio tra le forze dell'ordine e il 35enne, fatto poi desistere dal gesto estremo. 

Limitati i disagi alla circolazione ferroviaria, che ha subito leggeri ritardi. 

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Brutto incidente con due auto fuori strada, cinque feriti tra cui due minorenni

Torna su
TorinoToday è in caricamento