Scende dal treno, si piazza sui binari e chiama il "112": "Voglio farla finita"

Salvato dalle forze dell'ordine

Immagine di repertorio

"Sto per uccidermi. Sono sui binari della ferrovia". Con queste parole, un uomo di 35 anni, residente a Bibiana, ha annunciato all'operatore del numero unico di emergenza "112" la sua intenzione di farla finita con la vita.

E così, questa mattina, martedì 22 gennaio 2019, verso mezzogiorno, alla stazione ferroviaria di Chivasso sono arrivati carabinieri, polizia ferroviaria e personale sanitario 118.

Sul primo binario, dove si era posizionato l'uomo dopo essere sceso dal treno diretto a Pinerolo, è iniziato così un lungo colloquio tra le forze dell'ordine e il 35enne, fatto poi desistere dal gesto estremo. 

Limitati i disagi alla circolazione ferroviaria, che ha subito leggeri ritardi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento