rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Crocetta / Corso Vittorio Emanuele II, 58

Inizia a correre sui binari e prova a farla finita: salvata in extremis dalla polizia

Prima che arrivasse il treno

Provvidenziale intervento, nella mattinata di mercoledì 29 maggio 2019, da parte degli agenti della polizia ferroviaria di Porta Nuova, che attorno alle 8 hanno visto una donna che, un pò spaesata, attraversava incautamente i binari "20" e "19" per poi dirigersi verso il binario "17".

Una volta arrivato in quest'ultimo binario, la donna si è tolta la giacca e ha iniziato a correre lungo la linea gialla, a pochi centimetri dal gradino che delimita il binario, con il chiaro intento di gettarsi contro il treno Susa-Torino Porta Nuova, che stava arrivando.

Capendo la gravità della situazione, i poliziotti hanno iniziato a correre per fermarla. Il tutto mentre il macchinista aveva attivato le sirene d'allarme.

E alla fine, la donna - una 43enne di Torino, con problemi psichici - è stata salvata, prima che il treno arrivasse a destinazione. Anche se pure all'interno degli uffici della Polfer ha continuato a manifestare propositi di suicidio; nel contesto, dopo essere stata tranquillizzata, veniva affidata a personale medico intervenuto, che ne disponeva il ricovero in ospedale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inizia a correre sui binari e prova a farla finita: salvata in extremis dalla polizia

TorinoToday è in caricamento