"Pagaci o finisce male": barista aggredito e minacciato per 100 euro

Arrestati dalla polizia

Immagine di repertorio

Sono entrati in un bar di corso Giulio Cesare, qualche giorno fa. Poi hanno aggredito fisicamente e minacciato il titolare dell'esercizio commerciale di arrecare danno a lui e al bar nel caso in cui non avesse consegnato del denaro.

Ma i due non hanno fatto i conti con gli agenti della Squadra Volante, arrivati in zona dopo una segnalazione: al loro arrivo, il titolare aveva in mano delle banconote.

Di lì a poco, è emerso come i due cittadini stranieri presenti - un marocchino di 41 anni e un egiziano di 35 - prima dell’arrivo dei poliziotti, avevano tentato di estorcere 50 euro a testa al barista.

Il 41enne e il 35enne sono stati così arrestati per tentata estorsione in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento