Ancora più sicurezza nei parchi e nelle scuole: il Comune installa 24 nuove telecamere

Investimenti per quasi 400mila euro

Immagine di repertorio

Hanno preso avvio i lavori di posa dei diciotto nuovi siti dove la città di Giaveno installerà le 24 nuove telecamere di videosorveglianza.

L'obiettivo del sindaco Carlo Giacone è quello di aumentare il controllo delle aree pubbliche e dei parchi. Il tutto con telecamere ad alta risoluzione: quasi 400mila euro l'importo speso da Palazzo Civico.

In particolare, i nuovi impianti saranno posizionati in piazza San Lorenzo, in piazza Gonin, presso il parco di borgata Buffa, al parco di Ponte Pietra, al parco ex internati di via Coazze, al parco comunale Marchini, presso il parcheggio coperto, presso la palazzina dei vigili e presso il palazzo municipale. 

E ancora, al parco della scuola di Selvaggio, al parco Cavalieri di Vittorio Veneto (Sala), al parco Olivieri, al parco piazza Camillo Franco, al parco giochi di via Beale, in piazza Mautino, all’ex Anna Frank (sia in piazza Ruffinatti che sul retro su via XX Settembre), al parco Pertini.

Poi sarà la volta della realizzazione della postazione centrale, nel comando di polizia locale, con tanto di allestimento per tre nuovi posti per gli operatori. 

“Si prosegue con convinzione un lavoro cominciato dalla precedente amministrazione per un più capillare controllo del territorio – sostengono il Sindaco Carlo Giacone e il Vicesindaco con Delega alla Sicurezza, Stefano Olocco – Le telecamere servono in ottica sicurezza, per impedire vandalismi o schiamazzi, per sorvegliare e rassicurare i cittadini. Non è nostra intenzione impedire ai giovani di divertirsi o di stare insieme, soltanto lo devono fare nel rispetto delle leggi e delle altre persone. Centro e borgate vengono fornite di questi nuovi sistemi in egual misura, perché sono entrambi territorio importante per la Città. Ci piace sottolineare in particolare la posa nei parchi delle varie frazioni, in modo da controllare anche tutti i giochi nuovi e quelli che verranno sistemati a breve”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento