rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Ivrea / Via Avignone

Scivola nel tombino e si frattura un braccio: paura per un tecnico di Smat

Forse a causa della pioggia

Brutta disavventura per un tecnico della Smat che questo pomeriggio, lunedì 1 ottobre 2018, attorno alle 14.30, è scivolato ed è rimasto dentro ad un tombino del depuratore di via Avignone a Ivrea. 

L'uomo, classe 1975, si era calato all'interno dello stesso tombino con una scala per compiere delle verifiche tecniche quando all'improvviso, forse per la pioggia, è scivolato ed è caduto caduto in un punto poco accessibile.

La caduta gli ha procurato la frattura di un braccio. A dare l'allarme è stato lo stesso tecnico, che ha richiamato l'attenzione di un collega.

Sul posto sono così arrivati i vigili del fuoco e l'equipe medica del 118. Dopo averlo verricellato, l'uomo è stato estratto per poi essere affidato alle cure mediche dell'ospedale di Ivrea: non è in gravi condizioni.

Ivrea via Avignone dipendente Smat tombino 1 ottobre 2018 1-2

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola nel tombino e si frattura un braccio: paura per un tecnico di Smat

TorinoToday è in caricamento