Cronaca Aurora / Via Francesco Cirio

Torino, contratta la corsa con la cliente ma era un taxista abusivo: multa e auto sequestrata

Ennesimo caso

Immagine di repertorio

Ennesimo taxista abusivo scoperto dalla polizia municipale di Torino. 

I civich del comando di Porta Palazzo l'hanno scoperto venerdì sera, 5 febbraio 2021, tra via Cottolengo e corso Regina Margherita. 

E' lì che gli agenti hanno notato una donna parlare a lungo con un uomo alla guida di una Citroen Xara per poi salire a bordo dell'auto.

Dopo averli pedinati, la pattuglia ha deciso di fermarli una volta arrivati in via Francesco Cirio. Alla conferma, da parte della donna, del pagamento di 14 euro per la corsa, ecco scattare i controlli di rito per il conducente, un uomo di nazionalità nigeriana di 46 anni. 

La Xara è stata sequestrata mentre il taxista abusivo è stato sanzionato perché sprovvisto del certificato di abilitazione professionale e per essersi rifiutato di trasportare e custodire il veicolo sequestrato: inoltre, al "kabu kabu" gli è stata anche ritirata la patente di guida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, contratta la corsa con la cliente ma era un taxista abusivo: multa e auto sequestrata

TorinoToday è in caricamento