menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

5 euro per andare da via Bologna al rione Vanchiglia: nei guai taxista abusivo

Multa e sequestro dell'auto

Da via Bologna fino al rione Vanchiglia. Un viaggio di una decina di minuti scarsi, al netto di un traffico non molto intenso.

Pochi chilometri che ad una donna sono costati 5 euro, grazie ad un taxista abusivo, che effettuava il servizio con una Dacia Duster bianca.

Tutto è successo questa mattina, martedì 21 maggio, quando gli agenti del Reparto Sicurezza Stradale Integrata della polizia municipale si sono insospettiti quando hanno visto quell'auto avvicinarsi ad una donna, prima che quest'ultima, dopo qualche minuto, decidesse di salire a bordo del mezzo.

Appena terminata la corsa, i civich hanno fermato e identificato la donna, che ha confermato di aver pagato per il trasporto 5 euro. Un'altra pattuglia, nel frattempo, ha fermato il taxista abusivo, visto che non aveva le autorizzazioni per poter effettuare il servizio. Di qui il sequestro e il fermo della Dacia con il conducente, un 40enne italiano, che è stato anche sanzionato per aver svolto il servizio senza il certificato di abilitazione professionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento