Tabaccaio spara al ladro: autopsia, lo ha colpito alle spalle

Probabilmente dal balcone

La polizia sul luogo dell'accaduto

Ion Stavila, il ladro moldavo di 24 anni ucciso da un colpo di pistola la notte di venerdì 7 giugno 2019 a Pavone Canavese, è morto a causa di un colpo sparato dalle spalle e dall'alto.

Lo ha stabilito l'autopsia eseguita dal medico legale Roberto Testi, incaricato dal pm Giuseppe Drammis che coordina le indagini, nella mattinata di oggi, martedì 11 giugno.

Non vi sarebbe stata, dunque, alcuna colluttazione e i colpi, sette, sparati dal tabaccaio Marcellino Franco Iachi Bonvin, sarebbero partiti tutti dal balcone di casa. 

L'uomo, 67 anni, è indagato per eccesso colposo di legittima difesa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Ragazzo di 18 anni si butta dal quarto piano, è gravissimo

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

  • Addio a Giuseppe, il papà con la passione della auto storiche, e alla figlia Nicole

Torna su
TorinoToday è in caricamento