rotate-mobile
Cronaca Centro / Via dell'Arcivescovado

Manomettono sei armadietti negli spogliatoi del personale del supermercato: arrestati

Per tentato furto

Arrestati dalla Polizia di Stato, per tentato furto in concorso, due cugini che hanno manomesso sei armadietti all’interno degli spogliatoi del personale del Carrefour Express in via dell’Arcivescovado domenica mattina 10 febbraio.

Il più grande dei due, 23enne, faceva da palo mentre il cuginetto minorenne si addentrava in un’area privata e vietata ai non autorizzati, ma un dipendente dell’esercizio commerciale aveva notato il 23enne sostare dinnanzi la porta tagliafuoco che porta agli spogliatoi e aveva avvisato i colleghi.

Quando però colui che faceva da palo si era accorto che erano stati scoperti, aveva avvisato il cugino affinché uscisse dallo spogliatoio in cui sono stati manomessi 6 armadietti. I dipendenti sono riusciti a fermarli e gli agenti della Squadra Volante, giunti immediatamente sul posto, li hanno tratti in arresto per tentato furto in concorso. Entrambi i giovani, rumeni, avevano precedenti di polizia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manomettono sei armadietti negli spogliatoi del personale del supermercato: arrestati

TorinoToday è in caricamento