Si getta sui binari mentre passa il treno: ragazzo muore sul colpo

Circolazione ferroviaria sospesa

La situazione dopo il suicidio, con l'intervento della polizia

Tragedia intorno alle 12.30 di oggi, mercoledì 2 gennaio 2019, lungo la linea ferroviaria Aosta-Chivasso, nel territorio di Quincinetto.

Un ragazzo di 19 anni, residente in provincia di Savona, è morto dopo essersi gettato volontariamente contro il treno regionale 4016 che da Aosta stava dirigendosi verso Ivrea. Il macchinista ha riferito alla polizia ferroviaria, che indaga sull'accaduto, che il giovane stava camminando lungo i binari e si è lanciato rendendo vano il suo tentativo di frenata.

Inutili i soccorsi da parte del 118, chiamati d'urgenza dallo stesso macchinista.

Fino alle 15.15 è rimasta sospesa la circolazione fra Pont Saint-Martin e Settimo Tavagnasco. I cento viaggiatori presenti a bordo del treno sono stati fatti scendere e hanno proseguito il viaggio con gli autobus messi a disposizione da Trenitalia. 

Contestualmente è stato attivato l'autoservizio sostitutivo fra Pont Saint-Martin e Ivrea. Quattro treni regionali hanno subito rallentamenti fino a 20 minuti. Altri tre regionali sono stati cancellati e altri sei parzialmente cancellati nella tratta fra Pont Saint-Martin e Ivrea.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • ????povero

  • che tragedia.. r.i.p. povero ragazzo..

  • Povero ragazzo...Condoglianze alla famiglia.

  • @anna hai perfettamente ragione, sono in tanti ma in realtà sono soli. rip

  • Povero ragazzo....r.i.p.

  • Ma le motivazioni si sanno? Scuola,lavoro,amore,famiglia?

  • I giovani di oggi sono molto soli, e senza nulla da fare. Finisce che anche quando sono in tre o quattro, e potrebbero diventare amici e scambiarsi idee, opinioni, risate e progetti, non lo fanno: fissano continuamente e imperterriti i loro telefonini. Cominciamo con il togliergli i telefonini; magari cominceranno a guardarsi intorno.

  • Ma perchè tutti questi suicidi da parte di giovani? Incredibile

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bustarella da 5mila euro per rilanciare il vecchio centro commerciale: arrestato imprenditore

  • Cronaca

    Scavi nella casa cercando il corpo di Samira, ma nessun ritrovamento

  • Incidenti stradali

    Tamponamento nel sottopasso. Caos e disagi: una bambina finisce in ospedale

  • Cronaca

    Problemi alla stufa a legna: coppia intossicata da monossido

I più letti della settimana

  • Ragazza di 15 anni si suicida nel parco: il suo corpo trovato impiccato a un albero

  • Tir sbanda ed esce dalla tangenziale rimanendo su un fianco: carico di carne si rovescia nel fosso

  • Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • La Dea Bendata "bussa" nella cittadina: vinti 2 milioni di euro con un "Gratta e vinci"

  • Intimidazioni e attentati, operazione contro la 'ndrangheta: 16 arresti

  • Manifestazione in centro città, variano il servizio alcune linee Gtt: i dettagli

Torna su
TorinoToday è in caricamento