Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

Ragioni ancora incerte

I carabinieri sul luogo dell'accaduto (foto di Mihai Bursuc)

Un 30enne italiano di Trofarello si è suicidato nella tarda mattinata di oggi, giovedì 21 novembre 2019, gettandosi dal settimo piano del palazzo di via Abegg 4. 

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che accertare il decesso, e i carabinieri del nucleo radiomobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è chiaro perché l'uomo si trovasse in quell'edificio. È possibile che lo abbia scelto per mettere fine alla propria vita soltanto perché ha visto condizioni favorevoli per il suicidio. Lui era seguito da qualche tempo dai servizi psichiatrici della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

  • Scossa di terremoto in serata: sentita chiaramente dai residenti nelle valli

  • Morte di Viviana Parisi, l'arrivo dei genitori da Torino e dei fratelli: martedì l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento