Cronaca Barriera di Milano

S'invaghisce della vicina: per portarla a letto, prima prova a pagarla poi la minaccia con un cutter

Arrestato dalla polizia

Immagine di repertorio

Per la sua vicina di casa sarebbe stato disposto a tutto. Era talmente "preso" che è addirittura riuscito a pensare di pagarla, pur di finire a letto con lei.

Ed è quello che ha provato a fare, la scorsa settimana, quando ha atteso che la vicina uscisse di casa per farle la "proposta": lui a torso nudo e dei soldi in mano e un cutter da 16 cm.

"Vieni da me", le avrebbe detto. La donna nota la lama e, spaventata, fa ritorno in casa. Dove chiama un familiare e un'amica, che la convincono a chiamare la polizia.

Gli agenti della Squadra Volante arrivano in Barriera di Milano nell'appartamento dell'uomo - un cittadino romeno di 60 anni - e lo arrestano per "tentata violenza sessuale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S'invaghisce della vicina: per portarla a letto, prima prova a pagarla poi la minaccia con un cutter

TorinoToday è in caricamento