Rapinatore ferisce un tassista, scappa con la sua auto e sparisce nel nulla

Caccia al finto cliente

Immagine di repertorio

Si è finto un cliente, ma appena salito sul taxi ha estratto un coltellino con il quale ha ferito il tassista nel tentativo di rapinarlo.

La vittima è un 46enne torinese raggiunto dalla lama al collo, prima di riuscire a liberarsi e a fuggire a piedi lasciando incustodito il mezzo del quale si è impossessato il rapinatore che da Settimo Torinese, luogo dell’aggressione, ha guidato fino a Torino.

Qui l'auto, alcune ore dopo l’accaduto, è stata trovata parcheggiata in via Porpora. I fatti si sono verificati nella notte tra lunedì 8 e martedì 9 gennaio in via Leini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tassista ha riportato contusioni guaribili in pochi giorni. Indagano i carabinieri della Compagnia di Chivasso. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento