Tenta di strangolare il compagno mettendogli un cappio al collo: donna bloccata e arrestata

Uomo salvato grazie all'intervento dei carabinieri

Immagine di repertorio

Ha tentato di strangolare il compagno stringendogli un cappio al collo, ma è stata fermata grazie all’intervento dei carabinieri della Stazioni di Valchiusa e Settimo Vittone. È accaduto martedì 13 agosto intorno alle 15 in un’abitazione di frazione Cornarey a Settimo Vittone.

La donna, 49enne, è stata bloccata dai militari mentre era intenta a tendere la corda intorno al collo del compagno 59enne.

I due hanno da tempo una relazione e molti sono stati, nel corso dei mesi, gli interventi dei carabinieri presso l'abitazione della coppia.

Nella serata di ieri il Pm Lea Lamonaca della procura di Ivrea ha disposto il trasferimento dell’arrestata, Graziana Orlaray, nel carcere di Torino con l’accusa di tentato omicidio.

L'uomo è stato ricoverato in ospedale e le sue condizioni non sono gravi.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento