Cronaca Settimo Torinese / Via Pietro Giannone, 12

Rapina a Settimo Torinese, carabinieri fanno irruzione in banca e arrestano il malvivente

Il rapinatore, che ha minacciato con un taglierino il direttore della filiale, era stato scarcerato 4 giorni fa

Scarcerato quattro giorni fa per reati contro il patrimonio, un 36enne italiano questa mattina ha cercato di portare a termine una rapina all’interno della filiale della Cassa di Risparmio di Asti a Settimo Torinese. Alle 7.45 circa l’uomo ha minacciato con un taglierino il direttore della filiale che era appena arrivato sul posto. Così è riuscito ad accedere all’interno della banca dove sono arrivati anche gli altri dipendenti.

La centrale operativa dei carabinieri della compagnia di Chivasso è stata allertata dal personale di vigilanza che ha monitorato l’accaduto grazie alle telecamere. Alle 9 circa i carabinieri hanno fatto irruzione nell’istituto di credito e hanno arrestato il 36enne in flagranza di reato per rapina e sequestro di persona. Nessuna persona è rimasta ferita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Settimo Torinese, carabinieri fanno irruzione in banca e arrestano il malvivente
TorinoToday è in caricamento