rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca San Paolo

Torino, sequestrato il bottino da 71mila euro dell'uomo che derubava le donne sole e intente a parcheggiare

Era aiutato da un complice

Il modus operandi era sempre lo stesso: un'auto a noleggio, un complice con lui a bordo, la ricerca di donne sole in procinto di parcheggiare.

Poi, a quel punto, ecco che il piano entrava nel vivo. Con la scusa di chiedere informazioni stradali, infatti, le distraeva in modo tale che un complice potesse aprire la portiera lato passeggero o posteriore ed asportare così le borse con gli effetti personali riposte sui sedili.

In alcuni casi, le vittime avevano anche subito l’utilizzo indebito delle loro carte di credito: diverse le denunce sporte per prelievi fraudolenti.

L'uomo, un 36enne algerino, era finito in carcere lo scorso 1 giugno 2021, arrestato dagli agenti dei commissariati Borgo Po e San Secondo, anche grazie al riconoscimento fotografico effettuato dalle vittime.

Durante la perquisizione dell’alloggio in cui l’uomo viveva, nel quartiere San Paolo, i poliziotti avevano trovato, fra le altre cose, nascosta all’interno di una tasca ricavata in un pouf contenitore, oltre 71mila euro. 

La somma è stata sequestrata nei giorni scorsi con provvedimento del Tribunale Ordinario di Torino. Per l'uomo, inoltre, il tribunale ha anche deciso di applicargli la misura della sorveglianza di Pubblica Sicurezza per tre anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, sequestrato il bottino da 71mila euro dell'uomo che derubava le donne sole e intente a parcheggiare

TorinoToday è in caricamento