Blitz al campo nomadi: demolite baracche e container, maxi sequestro di rame

Sequestrate anche un'auto e una moto

Le operazioni di questa mattina

Controlli a tappeto, questa mattina, giovedì 14 marzo 2019, all'interno del campo nomadi di strada dell'Aeroporto, ai confini tra Borgaro e Torino. 

Nell'ambito delle attività di monitoraggio di campi e insediamenti nomadi in città, il personale del Reparto Informativo Minoranze Etniche della Polizia Municipale di Torino ha posto sotto sequestro ingenti quantitativi di rame, tutti proventi di furto. 

Sono anche state demolite baracche, container, roulotte e camper in stato di abbandono presenti all'interno del campo.

Una macchina e un motociclo sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento